TRICOPIGMENTAZIONE

La caduta dei capelli è un problema che interessa sia uomini che donne a qualsiasi età.
Perdere i capelli può diventare un problema psicologico non da poco per tutti coloro che devono affrontare questa situazione.
Un’ottima soluzione, in alternativa alla chirurgia o ai posticci, è la tricopigmentazione.
Si tratta di una tecnica che utilizza il tatuaggio per mascherare la perdita dei capelli e si può effettuare sia sui soggetti con capelli lunghi che corti o rasati.
Attraverso il trucco permanente sul cuoio capelluto, si può tatuare il follicolo del capello e ottenere cosi un risultato naturale.
La Tricopigmentazione effetto rasato è una soluzione che negli ultimi anni  si sta diffondendo sempre di più come soluzione rispetto ai problemi di calvizie e di capelli cadenti.
Il tempo impiegato per ogni trattamento (per settore) è di circa 2 ore. Il  pigmento è bioriassorbibile dalla pelle, è possibile utilizzare diversi pigmenti e diverse densità. Non presente alcuna controindicazione.
Il costo della Tricopigmentazione dipende da una serie di fattori e quindi bisogna valutare preventivamente l’importo. I costi di questo trattamento, infatti, dipendono dal numero di aree che bisogna trattare (va da se che una calvizie più estesa richiede un trattamento più lungo) e dunque dal numero di sedute necessarie per poter coprire tutte le zone.
Mediamente si effettuano 3 sedute a distanza di 50 giorni. La durata del trattamento è di 8-12 mesi .